video
02:18

Sono partiti i lavori di demolizione dell’ex mattatoio di Imperia sull’argine destro. Dopo anni di inutilizzo l’area avrà nuova vita con un supermercato, un parcheggio in parte a scopo commerciale in parte pubblico e zone verdi.

L’opera di demolizione e di successiva ricostruzione dovrebbe durare circa 120 giorni e il centro commerciale sarà l’Eurospin, gestito a livello locale da Arimondo, che si sposterà dunque dall’attuale location sull’argine opposto facendo il percorso inverso rispetto alla recentemente inaugurata Lidl.

Il Comune di Imperia, dal canto suo, vedrà rigenerata un’area profondamente degradata e incasserà, inoltre, circa 350mila euro di oneri di urbanizzazione.

A occuparsi della pratica per l’amministrazione comunale il vicesindaco e assessore all’Urbanistica Giuseppe Fossati che a Riviera Time spiega: “Uno degli obiettivi che ci siamo posti era proprio quello di andare a rigenerare le aree degradate. Quella dell’ex mattatoio è una di queste, su altre siamo già intervenuti. Abbiamo avviato la pratica sulle ex ferriere, quella della ex Sairo e anche quella dove è sorta la nuova Lidl. Il privato è molto rapido nell’intervento. Credo che nel giro di qualche mese vedremo terminato l’intervento non più con quella bruttura, ma con una realtà commerciale apprezzabile anche dal punto di vista estetico”.