Ultime ore di campagna elettorale a Imperia e ultimi appelli al voto. Singolare quello del candidato del centrosinistra Guido Abbo, che si rivolge agli elettori degli altri schieramenti chiedendo il voto disgiunto.
Parte dagli elettori del centrodestra “che – dichiara Abbo – hanno un amico o un parente candidato in una lista di Lanteri o Scajola ma che magari non apprezzano il candidato sindaco del loro parente”.
Passa poi  agli elettori di sinistra “che  – afferma il candidato sindaco del centrosinistra – vogliono giustamente dare una possibilità ai loro candidati Sardi e Sepe di andare consiglio comunale; a loro chiedo il  voto utile, il voto disgiunto ad Abbo sindaco. Così – conclude – mi aiutano ad andare al ballottaggio e fare uno scherzetto a quei due”.