Un parcheggio gratuito per le emergenze veterinarie. Questa, in sintesi, la proposta di Imperia al Centro che verrà discussa nel corso del prossimo Consiglio comunale, in programma lunedì 15 marzo.

“La nostra richiesta – dichiarano i consiglieri Edoardo Verda e Guido Abbo, con una lettera aperta alla cittadinanza – è che venga riservato un posto auto nelle vicinanze degli studi, ambulatori e cliniche veterinarie presenti in cittĂ  che garantiscono il servizio di Pronto soccorso per gli animali per agevolare i cittadini nelle operazioni di accettazione e ritiro degli animali in cura, evitando agli stessi amici a quattrozampe ulteriori sofferenze o, peggio, ritardi negli interventi.

La difficoltà di trovare un parcheggio in prossimità degli studi veterinari può rappresentare un ostacolo alla cura dell’animale, con un’area di sosta dedicata, invece, sarà garantita la tempestività delle cure. Lo stallo dovrà prevedere l’esposizione di un disco orario con un tempo di permanenza massimo di 30 minuti, così da garantire una continua turnazione tra i clienti delle cliniche.

I cittadini fruitori delle prestazioni sanitarie si trovano spesso a dover coprire distanze considerevoli per raggiungere il luogo di assistenza, con le difficoltĂ  legate al trasporto di animali in condizioni di salute precarie che spesso non riescono a deambulare autonomamente. Questa proposta solleverebbe i proprietari da spostamenti faticosi e gli animali da sofferenze evitabili.

Una sosta sempre disponibile per l’assistenza consiste non solo in un importante presidio per la loro salute ma anche un segno di attenzione tangibile e concreta verso le necessita degli animali”.

Articolo precedenteNuove chiusure nel weekend all’orizzonte? Il cts chiede ulteriori restrizioni contro il covid-19 al Governo
Articolo successivoOk al vaccino Astrazeneca, pronto un cambio sensibile nel piano di vaccinazione della Liguria