Mancano 10 giorni all’avvio del nuovo sistema di raccolta rifiuti porta a porta a Imperia e con l’avvicinarsi del cambio di servizio crescono i dubbi e le preoccupazioni da parte dei commercianti. Scarsità di spazi e di informazione sembrano essere i disagi più frequenti.

La Teknoservice, azienda incaricata della raccolta, ha avviato una serie di incontri con la cittadinanza a partire dalla seconda metà di gennaio, a pochi giorni dalla partenza effettiva del servizio, prevista per il 1 febbraio. L’unico incontro con le categorie commerciali è in programma per venerdì 25 presso il Comune di Imperia, con particolare attenzione a uffici, negozi e botteghe.

I negozianti intervistati da Riviera Time, ad oggi, non sembrano informati a sufficienza sulla corretta modalità di conferimento per quanto riguarda gli esercizi commerciali.