Mostra e libro sul regio penitenziario di Oneglia

Quando le guardie suonavano la tromba“. Questo il titolo del nuovo libro dello storico Enzo Ferrari. Testo che ripercorre un pezzo di storia imperiese: quello del regio penitenziario di Oneglia.

L’autore racconta il vecchio carcere in tutte le sue sfaccettature. Dalle celle, all’attività lavorativa, passando per il tragico bombardamento del 21 febbraio 1944 quando, tra gli altri, perse la vita don Abbo al quale oggi è dedicata la via limitrofa alle vecchie mura della distrutta struttura di cui restano solamente alcune fondamenta.

A queste si aggiungono però foto, documenti e cimeli che, in parte, saranno esposte dal 20 al 29 febbraio all’interno della biblioteca civica Lagorio in una significativa mostra curata dal Circolo Parasio, promotore anche della pubblicazione del libro.

A mettere a disposizione tanti pezzi storici Sergio Cecchinel che ha partecipato oggi alla conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa insieme a Giacomo Raineri presidente del Circolo Parasio, alla sua vice Simona Gazzano e allo stesso Ferrari.

Il libro, a cui la mostra farà da corollario, sarà presentato al pubblico il 20 febbraio sempre presso la biblioteca di piazza de Amicis.

Nel video servizio di Riviera Time alcune immagini in anteprima della mostra e le interviste a Enzo Ferrari e a Giacomo Raineri.