video

Si intravede qualche sorriso in più, nonostante l’odierna pioggia, sotto le mascherine degli ambulanti. Questa mattina a Oneglia il mercato è infatti tornano al completo con banchi di generi alimentari e non.

Il nuovo passaggio in zona arancione consente la vendita anche di abbigliamento, calzature e similari contribuendo, di riflesso, a un più ampio giro di persone e a possibili maggiori introiti per tutti i commercianti.

Commercianti che, in parte, erano scesi in piazza durante la settimana rossa per chiedere di lavorare. Presidio a Imperia davanti alla Prefettura e manifestazione nella vicina Savona.

“Il mercato è  al completo e, a parte la giornata di pioggia, siamo contenti di essere tornati alla formazione tipo come si dice nello sport – spiega Claudio Campanini rappresentante imperiese di Fiva Confcommercio. Il mercato è attrattivo quando sono presenti tutti i settori: alimentari, non alimentari e florovivaistico. Purtroppo dobbiamo fare i conti con questa pandemia che impone regole per la salute pubblica, ma indubbiamente il mercato è bello quando è completo”.

Sulla sicurezza Campanini aggiunge: “Abbiamo lavorato in tutta la provincia per rendere i mercati sicuri. Ora ci sono i passaggi, le distanze, i dpi. Sta ovviamente anche al buon senso della gente non ammassarsi sui banchi. Noi commercianti facciamo la nostra parte e siamo convinti di farla per la nostra salute, ma anche per quella dei clienti”.

Articolo precedenteTravelArt torna in versione digitale: alla scoperta dei borghi liguri tramite una App giochi
Articolo successivoPD Sanremo: “La Regione deve mantenere i suoi impegni sui ristori”