hpv

Il 4 marzo si celebra la Giornata mondiale contro il papilloma virus, noto come Hpv, per sensibilizzare sui rischi e sull’importanza della prevenzione e della vaccinazione.

“Il papilloma virus provoca malattia prevalentemente attraverso i rapporti sessuali ed in alcuni casi può provocare la insorgenza di un tumore maligno della cervice uterina. Le armi disponibili oggi sono la vaccinazione ed il Pap test. La prima dovrebbe essere effettuata per entrambi i sessi tra i 9 e gli 11 anni, la seconda almeno dai 25 anni. Ma attenzione l’avere fatto la vaccinazione non comporta il non eseguire comunque il Pap test che andrĂ  effettuato regolarmente”, dichiara la Lilt Imperia-Sanremo.

“L’occasione della giornata internazionale per la lotta contro l’Hpv comporta per tutti noi il ritorno ad una riflessione piĂą volte espressa dalla Lilt della nostra provincia: il ritardo diagnostico e la perdita di attenzione generale sui tumori maligni”, prosegue. “Purtroppo anche il campo del tumore della cervice uterina ha subito il contraccolpo degli anni bui del Covid, una impressionante riduzione del numero delle vaccinazioni, ormai intorno al 30% della popolazione target e della adesione alle campagne di screening con il Pap test”.

“Ma oggi è il 4 marzo di un nuovo anno e la Lilt è pronta ad affiancare tutti i soggetti coinvolti i questo campo della prevenzione e ad agire in prima linea contro questa rischiosa infezione. Informazione, operativitĂ  condivisione sono e devono essere oggi le parole d’ordine per la promozione della salute anche in questo, come in tutti gli ambiti in cui da cent’anni la Lilt si batte per vincere il cancro”, conclude.

Per ogni informazione, prenotazione o visita è possibile telefonare alla Lilt di Sanremo (via Duca degli Abruzzi 14/16): 0184 1951700.