video

A margine dell’inaugurazione, questa mattina, del ‘Centro Polivalente Giovanni Falcone’ di Camporosso, centro vaccinale primario per il distretto sociosanitario ventimigliese, il direttore generale dell’Asl1 Imperiese, Silvio Falco, è intervenuto sulla situazione contagi al confine di Stato.

“Oggi abbiamo 97 nuovi casi positivi, dei quali la metĂ  sono sul distretto ventimigliese, l’area piĂš a confine – dichiara. – Questo indica che lo sconfinamento e la vicinanza alla Costa Azzurra, profondamente rossa, ci influenza.

Sulla questione del Festival non voglio essere troppo ottimista, anche perché è il primo anno che sono qua e non conosco quello che accade fuori dal teatro Ariston. Dentro il protocollo è rigidissimo, l’ha approvato il Cts nazionale, su questo noi ci inseriamo minimamente con l’azione di tamponi e con eventuali situazioni di emergenza che possono crearsi. All’interno non mi aspetto che succedano cose particolari, proprio perché il protocollo è molto rigido”.

A partire da oggi le forze di polizia hanno potenziato i controlli alla frontiera, per limitare l’afflusso di francesi in Italia senza giustificata motivazione.