Anche quest’anno, l’Orchestra Sinfonica di Sanremo avrà un ruolo centrale durante questa sessantanovesima edizione del Festival della Canzone Italiana. Accompagnerà, infatti, i concorrenti del 69° Festival di Sanremo sul palco dell’Ariston.

Riviera Time ha intervistato Maurizio Caridi, presidente della Fondazione Orchestra Sinfonica, che ci ha raccontato in dettaglio tutto il lavoro finora svolto a stretto contatto con gli artisti in gara.

“Domani cominciamo. Il lavoro grosso è stato fatto, questi giorni saranno solo il frutto di tanto duro lavoro. L’orchestra ha provato tantissimo sia con i cantanti, sia con i direttori. Noi siamo soddisfatti del lavoro fatto, domani vedremo i risultati in televisione,” commenta Caridi.

Circa un mese è mezzo di prove: i musicisti vanno a Roma subito dopo Natale. Prima viene svolto un lavoro di lettura degli arrangiamenti musicali, poi partono le prove vere e proprie. Nelle ultime due settimane l’orchestra è tornata a Sanremo per provare al Teatro Ariston dove si esibiranno domani.