video
04:01

Il porto di Bordighera ha ricevuto recentemente un tocco artistico grazie ai mosaici realizzati dall’associazione “Donne in Arte“.

Nata poco più di un anno fa, l’associazione ha l’intento di riunire artiste e appassionate internazionali di mosaico in vari laboratori artistici nazionali e non, all’insegna dell’amore per l’arte e lo stare bene insieme, in un momento di creatività.

Il progetto “Tessere il Mare” è sostenuto dal Comune di Bordighera. I due bozzetti sono stati ideati dagli autori locali Enzo Iorio di Bordighera e Raffaella Piccolo di Dolceacqua, mentre la realizzazione, con oltre 500 ore di lavoro ciascuno, è stata portata avanti dalle artiste dell’associazione.

“Attraversiamo i confini delle nostre città – afferma Virginia Zanotti vicepresidente di “Donne in Arte” – delle regioni e dei Paesi guidando, volando o cambiando treni e bus, con zaini e valige piene di martelli, pinze e grembiuli”.

Nella video intervista Graziella Caliò di “Donne in Arte” ci porta alla scoperta del progetto e dell’associazione.