video
05:21

Sono diversi i progetti messi in campo in questi ultimi mesi dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Gian Stefano Oddera, riconfermato alla guida del paese dell’alta Val Nervia alle elezioni dello scorso autunno.

Tanti i temi in campo per contrastare lo spopolamento borgo e la desertificazione commerciale, complice anche la difficile situazione pandemica di questi ultimi due anni.

Come già annunciato ai nostri microfoni, partirà in questi giorni il bando di gara per l’affidamento dei lavori di rigenerazione del piazzale delle feste, sopra piazza Busciun, per un importo totale di 200.000 euro, di cui 180.000 derivanti da fondi regionali e 20.000 da risorse del Comune. Le opere nell’area dovrebbero essere ultimate, si augura il sindaco, per la prossima stagione estiva.

Un ulteriore aiuto dovrebbe arrivare dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza a cui anche il Comune di Castelvittorio è impegnato a partecipare.

Tra le idee dell’amministrazione c’è la creazione di un albergo diffuso e il recupero della rete sentieristica, in modo da incentivare la ricettività del borgo, dando maggior impulso al turismo outdoor che sta diventando sempre più una parte importante dell’economia di Castelvittorio.

Presente nel video-servizio a inizio articolo l’intervista al sindaco Gian Stefano Oddera, che ci spiega i dettagli dei progetti presenti e futuri dell’amministrazione.