video

Immerso nel caotico mondo moderno, nascosto in un angolo, un luogo magico vive in una bolla fuori dal tempo. Siamo a Bussana nel frantoio di Maria Teresa Donetti, un luogo conservato volutamente come ad inizio ‘900. Nostra guida sarà Tomaso Calvini, frantoiano che con questo posto ha un legame speciale.

Il frantoio apparteneva infatti a suo trisnonno ed è rimasto esattamente a com’era quando era in funzione, ancora alimentato dalle acque del beodo da decenni distrutto. Un luogo che strega con la sua bellezza, le sue luci, gli utensili che paiono ancora in attesa di essere utilizzati.

Un angolo di storia congelato nel tempo, a due passi dalla modernità. Un’altra magia della nostra Liguria.

Un sentito ringraziamento a Maria Teresa che ci ha permesso di visitare questo luogo incredibile.

Articolo precedenteSanremo, presentato il nuovo progetto dell’albergo di Portosole e la demolizione del vecchio manufatto
Articolo successivoCovid: 427 nuovi positivi in Liguria, 3 decessi ieri in provincia di Imperia