Da questa mattina anche nel Comune di Taggia è arrivata la panchina rossa, emblema della lotta contro la violenza sulle donne.

L’installazione della panchina nei pressi di Villa Boselli è stata resa possibile grazie alla collaborazione con lo Zonta Club di Sanremo che già da tempo si è reso promotore di iniziative volte alla sensibilizzazione contro la violenza di genere.

“Taggia oggi dice no alla violenza sulle donne, è un tema importane e noi oggi lo denunciamo. La panchina è simbolo di vicinanza. L’amministrazione e i cittadini vogliono dimostrare questa vicinanza a tutte le vittime”, afferma Laura Cane, presidente del consiglio comunale di Taggia. 

Un evento che precede la “Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne”, in programma per domani domenica 25 novembre.

“Fra gli obiettivi fondamentali di Zonta c’è il programma “Zonta dice no alla violenza sulle donne”, che prevede la creazione di una serie di iniziative ed eventi per raccogliere fondi per poter fare qualcosa di costruttivo, al di là delle panchine che sono un simbolo che noi creiamo”, spiega Cinzia Papetti, presidente Zonta Club Sanremo.