È il gennaio del 1998 e all’interno della chiesa russa di Sanremo si celebrano i funerali di Assia Noris, attrice di origine russa, una delle grandi dive del cinema italiano degli anni trenta e quaranta.