È il 1993 e a Genova, davanti al Palazzo della Regione, 600 lavoratori della ‘Piaggio’  manifestano per avere una rapida soluzione della vertenza con la banca delle telecomunicazioni.