È il 1991 e a Monaco si svolge il 31° Festival de Television, che come ogni anno presenta i migliori effetti speciali video. In quella edizione è presentata anche una nuova tecnologia: l’interazione fisica dei gesti del corpo con gli spazi sintetici tridimensionali generati da un ordinatore.

In sintesi la Realtà Virtuale, oggi di gran moda.