È il 1985 ed allo stadio Sclavi di Arma di Taggia si gioca Sanremese – Rondinella. Quella che doveva essere la partita del riscatto per i bianco-celesti dopo lo scivolone di Rimini si è conclusa solo con fischi ed insulti a fine gara da parte dei tifosi. Finisce 0 a 0.