Vittoria Ottonello, artista tra immaginazione e paesaggio

 

Dopo una carriera artistica dedicata all’amore per il territorio ligure, la pittrice Vittoria Ottonello racconta a Riviera Time la sua passione, in continua evoluzione.

Tra le principali fonti di ispirazione ci sono gli scorci liguri, i carruggi, l’ulivo e il mare; tutte le sfaccettature e peculiarità del paesaggio ligure, in particolare quello dell’entroterra.

L’opera più bella è quella che si trova nella fantasia“, racconta.

Articolo precedenteSantuario Pelagos, balenottere diminuite del 63% in meno di 30 anni
Articolo successivoNiente Notte Bianca a Ventimiglia questo sabato, Ioculano: “Non si annulla, si rimanda”