A metà strada tra Porto Maurizio e Oneglia sorge Villa Faravelli.

    L’edificio realizzato negli anni ’30 per volontà dell’imprenditore Umberto Faravelli, rappresenta un esempio unico di architettura razionalista con tocchi rinascimentali.

    Affacciata sul Mar Ligure, la villa è diventata, dopo la morte dei coniugi Faravelli, un “contenitore” per manifestazioni ed esposizioni artistiche.

    Oggi, al suo interno, è stato allestito il Museo di Arte Contemporanea di Imperia.