Riunione quest’oggi sul futuro dell’area dell’ex stazione ferroviaria di Arma di Taggia. Un incontro richiesto dall’associazione Pro Boxes, che ha visto la partecipazione del Comune di Taggia, di Area 24 e di Park 24, per fare il punto della situazione, coinvolgendo tutti i soggetti interessati.

“Tutti hanno espresso soddisfazione per l’esito dell’incontro”, spiega il vice sindaco di Taggia, Mario Manni. “Considerando che c’è stato di mezzo anche un fallimento, la situazione si è risolto tutto sommato in tempi relativamente brevi. Adesso – secondo quello che hanno riferito i tecnici – servirà qualche mese per la partenza dei lavori, che dovrebbero concludersi in un paio d’anni”.