palazzo bellevue

Si è svolto a Sanremo, a Palazzo Bellevue, un vertice sulla cooperazione transfrontaliera in occasione della visita ufficiale del Console Generale di Francia François Revardeaux (responsabile per il Nord Italia) e del Console Onorario di Francia per la provincia di Imperia, Luca Fucini.

Presenti ad accogliere la rappresentanza diplomatica francese, il vicesindaco Costanza Pireri, l’assessore Massimo Rossano, il segretario generale Monica Di Marco e il vicecomandante del Corpo di Polizia municipale Fulvio Asconio.

Tanti gli argomenti trattati, in primo piano la volontĂ  di potenziare gli strumenti di cooperazione tra Italia e Francia anche alla luce del Patto del Quirinale.

“L’amministrazione comunale – spiega il vicesindaco Pireri – ha presentato al Console Generale il progetto di costituzione di un GECT, ovvero un gruppo europeo di cooperazione territoriale che si è deciso di realizzare con il Comune di Mentone ed i sindaci del CARF. Tale iniziativa ha riscosso compiacimento e condivisione per la possibilità di condividere conoscenze e migliorare il coordinamento della pianificazione territoriale in diversi ambiti quali ambiente, infrastrutture, viabilità, servizi pubblici, partenariati economici, turistici e culturali. Infine, è stato affrontato il problema della contraffazione dei marchi francesi su cui da sempre questa amministrazione è impegnata e che affronta con interventi mirati di vigilanza, sanzioni e sequestri”.

Al termine dell’incontro, la promessa di rivedersi per supportare gli enti transfrontalieri nel percorso di cooperazione e di gestione del GECT.