Ennesimo gravissimo incidente collegato all’emergenza migranti sul confine tra Ventimiglia e la Francia.

Ieri sera, poco prima della mezzanotte, un giovane straniero è salito sul tetto di un vagone di un treno diretto in Francia. L’uomo ha però toccato i cavi dell’alta tensione rimanendo immediatamente folgorato da una forte scarica.

È successo tutto poco dopo la stazione dei treni di Ventimiglia. Immediati sono arrivati i soccorsi del 118 e dei Vigili del Fuoco che sono riusciti a stabilizzarlo.

Il ragazzo in gravi condizioni è stato trasferito nella notte al centro per ustioni gravi di Pisa.