È iniziata questa mattina la pulizia del greto del fiume Roja a Ventimiglia, dove da mesi stazionano molti migranti.

L’annuncio era stato dato durante l’incontro in Prefettura tra il sindaco Enrico Ioculano, il Prefetto Silvana Tizzano ed alcuni esponenti della maggioranza ed opposizione. Escluso lo spostamento di forza dei migranti dal greto del fiume, si è optato per la pulizia dello stesso.

La pulizia è iniziata nella zona delle Gianchette e arriverà fino a Roverino.

Articolo precedenteAmat, Capacci: “Pd mette in difficoltà la società, da loro comportamento bizzarro”
Articolo successivoImperia: panchine rosse contro la violenza alle donne