gaetano scullino

Il sindaco di Ventimiglia Scullino interviene con una nota stampa in risposta al vicesindaco Simone Bertolucci sul futuro incontro tra le forze di centrodestra.

“Avevo programmato prima dell’ultimo consiglio comunale di stare tre giorni con mia figlia e i miei nipoti e così farò. Concordo che sia necessario chiarire con tutte le forze di maggioranza se ci sono le condizioni per proseguire serenamente l’attività amministrativa.

La Lista Scullino promuoverà un vertice con Fratelli d’Italia, Forza Italia e la Lega, ma anche con il consigliere del gruppo misto Francesco Mauro, per comprendere gli obiettivi principali da perseguire e se vi è l’accordo per farlo iniziando dal tema dell’immigrazione, della sicurezza e dello sviluppo economico della città.

Tra le domande che faremo ci saranno certamente quelle che riguardano le nuove proposte di apertura di attività commerciali, le voteremo in base a chi abita nel luogo in cui si devono insediare oppure su un criterio generale valido per tutti? Centro di accoglienza sì oppure no? Credo che ci siano le condizioni per proseguire come da mandato dei cittadini, non sono disposto però a subire ordini che arrivino da persone che non sono state elette, sono contrario alle Giunte ombra che sino ad oggi non ci sono state, non credo che inizieremo adesso”.

Articolo precedenteImperia: monopattino Bolt traina un ragazzo su uno skateboard, in via Schiva l’incredibile infrazione
Articolo successivoSanto Stefano al Mare: dall’introduzione del green pass alle spiagge libere attrezzate, il punto del sindaco Pallini