Una intensa mattinata ventimigliese con una lunga parentesi al mercato del venerdì per incontrare gli operatori. Il contatto con amministratori e cittadini è primario per Luigi Sappa, candidato al consiglio regionale per il centrodestra. E questa mattina lo ha ribadito ancora una volta.

Insieme a Sappa il vice coordinatore regionale di Forza Italia, Filippo Bistolfi, con la mamma Ada Cassini candidata, medico chirurgo odontoiatra della città di confine.

“Gli operatori del mercato hanno le idee ben chiare – ha commentato Sappa – trasporti, parcheggi e gestione migranti sono la loro priorità. E hanno perfettamente ragione”.

Ad esempio è stato chiesto a Sappa di completare l’Aurelia-bis e con urgenza migliorare il trasporto pubblico in funzione del turismo. Fondamentale per i ventimigliesi una migliore gestione dei migranti. Mentre sul fronte delle infrastrutture la Regione può intervenire sui parcheggi di piazza del Comune, piazza Costituente e parcheggio ex Gil.

“Ventimiglia – ha concluso Sappa – è la porta d’Italia ad occidente e ha diritto alla massima considerazione”.

Articolo precedenteEnrico Lupi eletto coordinatore ligure delle Città dell’Olio
Articolo successivoL’Assessore Marco Scajola: “In cinque anni investiti oltre 39 milioni di euro per l’edilizia scolastica in provincia di Imperia”