Ventimiglia, Balestra: "L'accoglienza dei migranti è sulle spalle di poche città. Ora basta"
01:54

Interviene anche Giovanni Ballestra, consigliere d’opposizione di Ventimiglia, sull’emergenza migranti.

“Quando inizio il flusso di migranti, 3 anni fa, rappresentai un’esigenza: collocare le strutture di accoglienza lontane dalle città di confine. È necessario smistare il flusso che, al contrario, è sulle spalle di pochissime città, con evidenti disagi e costi per i nostri cittadini. Pensiamo alla spazzatura,” spiega Ballestra.

Proprio ieri, il Sindaco Enrico Ioculano, durante la puntata di Versus, il dibattito di Riviera Time, ha chiesto al consigliere regionale Alessandro Piana, un aiuto alla Regione Liguria proprio sul fronte della spazzatura.

“Non chiediamo denaro, ma che i rifiuti prodotti dai migranti e dagli sgomberi non vadano a pesare sul conteggio percentuale della raccolta differenziata, per non essere soggetti a penali,” ha chiesto il primo cittadino.

Articolo precedente1984 – Finisce 0 a 0 tra Sanremese e Ancona, arbitro decisivo nel risultato
Articolo successivoSanremo commemora i caduti di Nassiriya