vallecrosia

Il direttivo del Civ di Vallecrosia replica al consigliere comunale Fabio Perri dopo l’intervento di quest’ultimo sulla sigla del protocollo d’intesa per la collaborazione finalizzata alla promozione turistica e commerciale tra l’amministrazione comunale e lo stesso Civ.

“Ringraziamo il consigliere Fabio Perri per le preoccupazioni e l’attenzione che ci dedica a livello mediatico, ma il direttivo del CIV di Vallecrosia lo vuole rassicurare sul fatto di non star subendo alcuna ingerenza. Infatti, il Civ, che conta circa sessanta iscritti, non sta subendo nessuna ingerenza da parte dell’amministrazione Comunale; non essendo marionette, ma autonomi e dotati di sistema decisionale interno al Civ democratico e trasparente, riteniamo il dialogo con l’Amministrazione Comunale necessario e indispensabile per riuscire a centrare gli obiettivi stabiliti. Amministrazione e Civ lavorano per far sì che i progetti dello stesso riescano a completarsi nel miglior modo possibile (e la convenzione firmata faciliterà il tutto). Infine vorremmo precisare che sul come portare a termine i progetti si potrebbe discutere all’infinito: il direttivo si è preso carico di questo compito e rimane concentrato e determinato a farlo, col sostegno di tutti i soci; non avremo altro tempo, per ora, da dedicare a discussioni di natura politica”.

Articolo precedentePesca, il vicepresidente regionale Piana: “Nuovi fondi a supporto del comparto”
Articolo successivoRilancio del comprensorio di Monesi: il presidente della provincia Domenico Abbo fa il punto della situazione