Il paese di Badalucco ospiterà un simposio di scultura in legno d’ulivo. A ideare la manifestazione è l’imprenditore Franco Boeri dell’oleificio ROI.

A partire dal 25 settembre fino al 29, cinque scultori lavoreranno con altrettanti tronchi dalle 9:00 di mattina fino alle 18:00, confrontando idee e stili a tema libero.

L’idea del simposio è nata dopo l’incontro tra Franco e uno scultore veneto: “Gli ho subito chiesto se avessero mai scolpito il legno d’ulivo. Lui mi ha detto no, che era un legno vivo, difficile, e non avevano mai svolto un simposio con il legno d’ulivo. Così ho pensato di farlo a Badalucco“.

L’evento avrà luogo nella medesima location dove si è tenuto il Bistrot dell’Ulivo, in regione Ortai. La manifestazione è aperta al pubblico, che potrà fare visita in qualsiasi momento della giornata e assistere agli scultori in azione.

Una piccola festa è prevista nell’ultima giornata di sabato 29 settembre, con un aperitivo per tutti i partecipanti.

Arrivederci al 25 settembre. Dovrebbe essere una bella esperienza e una cosa nuova per gli amanti di cose diverse”, conclude Boeri.