video
01:00

Ha preso il via questa mattina, presso la sede della Protezione Civile di Imperia, la raccolta di farmaci destinati alla popolazione ucraina. I locali di via Airenti sono stati adibiti al ritiro, smistamento e inscatolamento del materiale proveniente dalle donazioni, che verrà successivamente consegnato (a cadenza settimanale) alla Croce Rossa. Quest’ultima si occuperà quindi di trasportare i medicinali con propri convogli umanitari fino agli stati confinanti con l’Ucraina.

Sarà possibile portare i farmaci (qui l’elenco) nei seguenti giorni e orari: il lunedì mattina dalle 9,00 alle 12,00; il martedì sera dalle 21,00 alle 23,00; il mercoledì mattina dalle 9,00 alle 12,00; i giovedì pomeriggio dalle 16,00 alle 19,00.

Sempre nella mattinata odierna è stato inoltre allestito un InfoPoint, nei pressi del parco di pump track, a Castelvecchio, per l’accoglienza dei profughi in arrivo nel capoluogo. La struttura entrerà in funzione a partire da domani. Qui il personale dell’Asl1 Imperiese si occuperà di assegnare i codici STP (straniero temporaneamente presente), eseguire tamponi e distribuire materiale informativo.