Fabio Fognini
Credit: Tatiana - CC BY-SA 2.0

Esordio con vittoria netta per Fabio Fognini nel torneo di Parigi ‘Roland Garros’, uno dei quattro ‘slam’ e considerato il mondiale su terra rossa. Il tennista di Arma di Taggia, dopo qualche incertezza iniziale, ha eliminato il francese Gregoire Barrere per tre set a zero in 2 ore e 9′ e avanza al secondo turno dove tra un paio di giorni sfiderĂ  il vincente tra l’ungherese Marton Fucsovics (n.44 Atp) e l’altro francese Gilles Simon (n.69).

L’inizio del match è stato favorevole al ‘padrone di casa’ che al termine dei due primi lunghissimi game, con oltre trenta punti complessivamente giocati, si è portato avanti 2-0 e 4-2, poi la musica è cambiata e Fognini (n.29 Atp) ha fatto valere la sua superioritĂ  nei confronti di Barrere (n.122) ed ha infilato una striscia positiva di sette game che lo ha portato sul 6-4 e 3-0, per chiudere anche il secondo set 6-1 grazie ad un secondo break.

Fabio ha continuato a macinare gioco proseguendo a inanellare giochi su giochi sino al 4-0, poi ha concesso un break ma non ha tremato quando ha servito sul 5-4 per chiudere la sfida con il punteggio di 6/4 6/1 6/4.

Domani scenderĂ  in campo anche Gianluca Mager: l’esponente del Ct Sanremo (n.85 Atp) se la vedrĂ  con l’australiano John Millman, 31 anni e n.43 Atp che quindi dovrebbe essere favorito anche se non la pensano allo stesso modo gli scommettitori che pagano 1,70 il successo del matuziano e 2,20 quello del suo avversario.

Articolo precedenteCovid, scuole: positivo uno scolaro nel distretto imperiese nelle ultime 24 ore
Articolo successivoVentimiglia, 19 progetti infrastrutturali presentati dal Comune alla Regione per circa 35 milioni