Nella giornata di martedì 16 maggio, i bambini del nido “Le Bollicine” di Taggia, della cooperativa sociale Jobel, hanno sfilato per le vie del paese vestiti con gli abiti tradizionali del corteo storico. Grazie al contributo del Rione Orso e in particolare all’impegno del maestro Angelo Cirimele, i bambini hanno potuto immedesimarsi, attraverso il travestimento, con le antiche tradizioni del proprio paese.

Questa iniziativa fa parte del progetto Nido e Territorio, inserito nel progetto educativo del nido, il cui obiettivo è valorizzare la storia e la tradizione del territorio, instaurando nei bambini, fin da piccoli, un senso di appartenenza alla comunità.

Al momento del travestimento i bambini erano entusiasti di poter provare e indossare i vestiti dell’epoca e di vedere anche i propri genitori, nonni ed educatrici, travestirsi insieme a loro.

Tutti insieme hanno sfilato per le vie e i caruggi del paese, soffermandosi in alcuni luoghi significativi dei quali, grazie al racconto del maestro Cirimele, hanno potuto conoscere la storia e scoprire alcune curiositĂ  in merito.

I bambini hanno avuto il piacere di ricevere i complimenti per i travestimenti da parte dell’assessore all’ambiente Daniele Festa, incontrato per le vie di Taggia, entusiasta di vedere piccoli cittadini impegnati a celebrare le tradizioni antiche.

La giornata si è poi conclusa con un pranzo condiviso al nido in allegria.

“Si coglie l’occasione per ringraziare tutte le famiglie, il maestro Cirimele e il Rione Orso per la loro disponibilitĂ  rinnovata anche quest’anno”, commentano dal nido.