Le condizioni meteo non propriamente estive (la situazione dovrebbe però tendere al meglio già nel corso delle prossime ore) hanno influito, ma non più di tanto, sull’esito della prima giornata della Festa di San Giovanni inaugurata ieri ad Oneglia ed in programma ogni giorno sino a martedì 25 giugno nella sua nuova location: presso la banchina oceanica Aicardi, alla radice del molo corto.

In centinaia hanno preso d’assalto gli stand, sia quelli espositivi e commerciali di MercantIneja kermesse giunta al suo 16esimo anno di vita e che anche oggi si appresta, dalle 17.30, ad ospitare clienti e curiosi, che quelli gastronomici, vera “chicca” della Festa di San Giovanni, dove operano, attivissimi, i cuochi di Ineja Food.

Dalla cambusa segnalano che il prodotto piĂą richiesto ieri sera è stato il pesce: d’altronde era venerdì e quale occasione migliore se non quella di iniziare questa avvincente “12 giorni” gustando il tradizionale stoccafisso alla onegliese (antica ricetta di Borgo Peri) o la sempre apprezzata  frittura di calamari, se non un fragrante piatto di acciughe fritte o di cozze alla marinara?

Sta di fatto la prima giornata della Festa di San Giovanni è andata in archivio col segno positivo. S’era aperta, nel pomeriggio di ieri, col tradizionale “taglio del nastro” al quale hanno presenziato, assieme ai rappresentanti ed al presidente del Comitato San Giovanni e Tradizioni Onegliesi, anche il sindaco di Imperia, Claudio Scajola, circondato da altri esponenti politici locali, oltre che da autorità militari ed ecclesiastiche.

Dopo la cerimonia inaugurale la kermesse è entrata subito nel vivo proponendo una serata ricca di eventi e spettacoli.

Questa sera si replica. Tra le curiositĂ  in programma la presenza, all’ingresso della Festa  del quartetto d’archi “Orchestra della Riviera dei Fiori Note Libere” dell’Associazione Scuola di Musica CittĂ  di Sanremo composta questa sera da Anna Odobaschi, Umberto Bianchi, Giuseppe Bianchi e Filippo Odobaschi.

Programma del 15 e 16 giugno

Sabato 15 giugno

  • ore 17.30: Le MusE Festival, monologo di L. De Flaviis tratto da “Cicatrici” (tenda cultura);
  • ore 19.00: apertura Info point – presidio Croce Rossa Italiana;
    pesca della Zucchetta (area intrattenimento);
    apertura casse – notizie e musica da Radio Ineja 2024;
  • ore 19.00: mostra espositiva “Memorie e testimonianze della festa” (tenda cultura);
    accoglienza musicale quartetto d’archi orchestra Note Libere (entrata festa);
    attività ludico-sportiva proposta dall’asd Imperia Rugby (spazio sport);
  • ore 19.30: stand gastronomici “La cucina del Comitato” piatti della tradizione: stoccafisso all’onegliese, penne all’arrabbiata, spaghetti al pesto, frittura di calamari, acciughe fritte, cozze alla marinara, cundijun, carni alla brace, vini del territorio;
  • ore 20.30: animazione musicale serata latino con dj Junior Biscochito (area spettacoli);
  • ore 21.00: “Chelli du Gumbu de Chichen” con Natalino Trincheri voce narrante (area spettacoli);
  • ore 22.30: “Dance show” ballo sportivo proposto dall’asd Imperia Dance di Debora Paba e “Tropical Beck’s” esibizione scuola Salsa Creativa del maestro R. Amoretti  (area spettacoli).

Domenica 16 giugno

  • ore 9.00:  gara di pesca con canna da riva categoria Pierini, ritrovo molo lungo Oneglia, a cura asd ASNO (iscrizione gratuita e premi per tutti i partecipanti);
  • ore 18.00:  presentazione del libro “Anno dopo anno, Imperia una cittĂ  in cammino” di A. Gaibisso Dominici e BM Gandolfo Donatiello, presenta F. Vatteone (tenda cultura);
  • ore 18.30:  attivitĂ  ludico-sportive proposte dall’asd Petanque Pontedassio (spazio sport);
  • ore 19.00: mostra espositiva “memorie e testimonianze della festa” (tenda cultura);
    accoglienza musicale quartetto d’archi orchestra Note Libere (entrata festa);
  • ore 20.00: esibizioni di ballo liscio e danze standard della scuola Studio Danze Imperia dei maestri S. Tarasco e A. Anastasia (area spettacoli);
  • ore 21.00: serata musicale e danzante con l’orchestra “Sorrisi e Musica”;
  • ore 22.30: esibizioni di ballo liscio e danze standard  della scuola Studio Danze Imperia, a seguire ballo libero (area spettacoli).

SarĂ  possibile seguire la Festa di San Giovanni collegandosi ai vari social.

Sito web: www.ineja.it
Facebook: https://www.facebook.com/inejaofficial
Instagram: https://www.instagram.com/ineja_official/
Telegram: https://t.me/inejaofficial
LinkedIn: https://www.linkedin.com/company/comitato-san-giovanni-e-tradizioni-onegliesi/
Tik Tok: https://www.tiktok.com/@ineja.imperia
Pagina sito dedicata alla festa: http://www.ineja.it/ineja-2024/