Fabio Perri

Il Consigliere comunale di opposizione a Vallecrosia Fabio Perri interviene con una nota stampa sulla raccolta firme contro il nuovo sistema semaforico T-red.

“A partire da domani, tutti i lunedì, giovedì e sabato dalle 9.30 alle 12.00, la raccolta firme sarà anche effettuata sul solettone nord, proprio in prossimità del semaforo in questione. Vogliamo”, commenta Perri, “dare voce a tutti coloro, oltre 200, che sono stati sanzionati o meglio, indotti a cadere in sanzione, con l’utilizzo di un sistema tecnologico previsto dal codice della strada, ma che trova alcuni vizi nella conformazione dell’incrocio. Invito pertanto tutti coloro che vorranno sostenere con me questa battaglia, nel rispetto delle norme e delle leggi”.

“È mancata la giusta informazione”, continua Perri, “e questo è stato confermato dal momento in cui, solo da due giorni si sono installati, su mia richiesta, due cartelli con indicato l’avviso di non oltrepassare la linea d’arresto, pena la sanzione. L’incrocio non è in regola con le indicazioni del codice della strada, le multe vengono notificate con 20 euro di spese ed a discrezione vengono annullate o meno, o per chi ne ha presa più di una, viene fatto come al supermercato il 3×1, 4×1… Ecco, questo, a nostro avviso porta in dote un vizio che permetterebbe di annullare questo sistema sino alla sua regolarità. La petizione è anche già presente in oltre 10 attività commerciali. Vi aspetto numerosi”, conclude Perri.

Articolo precedenteVentimiglia, installati tre defibrillatori semiautomatici sul territorio comunale
Articolo successivoCovid: 313 nuovi casi positivi in Liguria, 44 in provincia di Imperia