Dopo avere parlato del sigillo di Marco Emilio Basso, prosegue il viaggio di Riviera Time alla scoperta delle origini romane del Ponente ligure e in particolar modo di Ventimiglia.

Siamo tornati all’Antiquarium davanti al Teatro Romano della città di confine per scoprire un altro particolare ed importante reperto: l’insegna di una taverna scolpita in pietra.

La statua segnalava la locanda invitando gli avventori ad entrare per soddisfare i propri piaceri. Ce ne parla Valentina Fiore, direttore area archeologica Albintimilium.