È da anni uno dei fotografi più apprezzati del Ponente ligure e non solo. Saverio Chiappalone, nato a Sanremo ma da anni trapiantato a Ventimiglia, è un fotografo a tutto tondo. Pur essendo passato da anni al digitale, continua ad essere legato all’analogico, metodo con cui realizza ancora tutta la sua produzione artistica.

Diventato celebre per le sue foto delle onde e per l’utilizzo del bianco e nero, Saverio Chiappalone ha di recente collaborato alla realizzazione del romanzo-manuale “Pelle di Spine” e presto esporrà le sue foto in una mostra celebrativa dei 150 anni dei Giardini Hanbury.