Il 16 di settembre partirà il nuovo servizio di raccolta differenziata che il Comune di Santo Stefano al Mare ha organizzato in collaborazione con Amaie Energia e Servizi srl. Intanto presso il CAG lo staff del Centro di Formazione “G. Pastore” di Imperia sta distribuendo i kit, ovvero sacchetti e mastelli, e fornendo tutte le informazioni relative alla raccolta.

“Ci sono alcune novità”, racconta il sindaco Elio De Placido. “Come ho già detto in altre interviste, plastica e indifferenziato non avranno più cassonetti dedicati ma dovranno essere conferiti, nei giorni e negli orari corretti, con appositi sacchetti codificati. Inoltre, insieme alla plastica, dovranno esser buttati anche gli imballaggi in alluminio, come scatolette o lattine. Infine per quanto riguarda i condomini, i cassonetti avranno una chiave dedicata che può essere ritirata dalle singole utenze presso il CAG. Di fatto il servizio non avrà un drastico cambiamento ma sono stati presi alcuni accorgimenti per aumentare la percentuale di raccolta differenziata e allinearsi alle regole nazionali”, conclude il sindaco.

“Ci rendiamo conto però”, interviene Mario Casella del Centro di Formazione per l’ambiente “G. Pastore” di Imperia, “che siano fondamentali le informazioni. Per questo abbiamo organizzato, in collaborazione con il Comune e con Amaie Energia e Servizi, un incontro aperto a tutta la cittadinanza per poter spiegare in dettaglio le modalità di conferimento di tutte le matrici e per rispondere a tutte le domande degli utenti. Analizzeremo insieme come conferire i vari rifiuti, parleremo del compostaggio domestico, del Centro di Raccolta e ci confronteremo con i legittimi dubbi delle persone. L’incontro si terrà il giorno giovedì 6 settembre alle ore 21:00 presso la sala consiliare del Municipio di Santo Stefano al Mare. Oltre alle informazioni daremo vademecum e dettagli su dove trovare maggiori risposte”.

“Ricordiamo infatti”, conclude il vicesindaco Francesca Notari, “che sul sito del Comune è possibile trovare non solo dettagli sugli orari del Centro e sulle modalità di conferimento, ma anche un centalogo con oltre cento diverse voci di rifiuti e come conferirle al meglio”.

Vi aspettiamo quindi il giorno 6 settembre alle ore 21:00 presso la sala consiliare comunale per un incontro pubblico dedicato al nuovo servizio di raccolta e al corretto smaltimento dei rifiuti perché, per fare la storia, bisogna essere pronti!