È ufficiale: The Mall, l’outlet di lusso del Gruppo Kering in Valle Armea a Sanremo, aprirà sabato 15 giugno. Questa mattina sono stati inviati gli inviti a tutti gli iscritti alla newsletter del centro commerciale e sul sito è cambiata la foto di apertura che riporta la data. Anche le pagine social hanno annunciato l’apertura.

Sembra quindi finita l’attesa e finalmente l’outlet aprirà ai clienti sanremesi e ai tanti turisti che dovrebbero affollare il nuovo centro dello shopping della Riviera di ponente.

Di seguito la lista completa dei negozi:

  • MSGM
  • Poltrona Frau
  • Santoni
  • Versace
  • Balenciaga 
  • Dolce & Gabbana
  • Ermenegildo Zegna
  • Etro
  • GCDS
  • Giorgio Armani
  • Gucci
  • Karl Lagerfeld
  • Kids Around
  • Loro Piana
  • Luxury Multibrand (Brioni, Roberto Cavalli, Ermanno by Ermanno Scervino, Red Valentino, Missoni, Corneliani, John Richmond)

La lista è anche visibile sul sito ufficiale di The Mall.

Sale, quindi, l’interesse per il luxory outlet che dovrebbe portare nuovi e importanti flussi turistici nella Città dei Fiori. Il gruppo Kering punta principalmente al turismo asiatico che ha fatto la fortuna del primo The Mall, quello di Firenze.

Il nuovo polo dello shopping sanremese sarà dotato di circa 500 posti auto, una decina di posti per bus turistici. Sarà inoltre connesso con il centro città con una serie di navette così da permettere lo scambio dei turisti e dei visitatori dal The Mall al centro di Sanremo e viceversa.

Gli orari di apertura saranno ogni giorno dalle 10 alle 20 durante la stagione primaverile ed estiva, mentre dalle 10 alle 19 tra ottobre e marzo.

All’interno sarà possibile anche gustare piatti della cucina internazionale, una scelta volta ai gusti della futura clientela e soprattutto per non andare in concorrenza con i ristoranti tipici liguri della città.

Nelle prossime ore dovrebbero arrivare aggiornamenti da parte della proprietà con tutti i dettagli.

Articolo precedenteVentimiglia, Liceo Aprosio e FAI: un esempio di successo per l’alternanza scuola-lavoro
Articolo successivoBowling Diano, alla 21° Challenge questione di famiglia: sul podio Cicci’s, Rebels e Falegnameria