alberto biancheri

Il sindaco di Sanremo, Alberto Biancheri, risponde in seguito alle esternazioni del consigliere Simone Baggioli:

“Sono molto rammaricato che il consigliere Baggioli tiri fuori una vicenda che avevamo già chiarito personalmente e già chiuso nove mesi fa, come da comunicazioni intercorse tuttora in mio possesso.

Non vorrei che le esternazioni odierne del consigliere siano la conseguenza della querela mossa recentemente nei suoi confronti per via delle sue affermazioni contro il Corpo di Polizia municipale. Affermazioni a cui, nella mia veste istituzionale, e a tutela dell’onorabilità delle persone che lavorano per la pubblica amministrazione, ho dovuto rispondere nelle sedi più opportune, benché sia sempre avvilente dover arrivare fino a questi punti.

Auspico comunque, ancora una volta, che il confronto all’interno di questa campagna elettorale torni presto sui temi, sui programmi e sulle visioni di città, lasciando finalmente da parte questioni personali, che nulla hanno a che fare con l’interesse e coi reali bisogni dei sanremesi”.

Il Sindaco è anche intervenuto nel merito dell’ordine del giorno presentato dal consigliere Baggioli: “Mi trova d’accordo. Ne condivido le finalità. Anzi, lo allargherei anche ai test per l’abuso di sostanze alcoliche, lanciando così un messaggio importante verso i più giovani”.

Articolo precedenteFedergioco, incontro a Campione d’Italia con i sindacati
Articolo successivoSanremo, il ministro Centinaio a sostegno di Sergio Tommasini: “Siamo qui per vincere”