Dopo le dimissioni di Alessandro Sindoni, ufficializzate ieri durante il Consiglio comunale, è Giuseppe Faraldi il nuovo assessore al Turismo e allo Sport di Sanremo. È invece Costanza Pireri ad aver preso il posto vacante di vicesindaco.

Il sindaco Alberto Biancheri commenta: “Questi incarichi sono stati assegnati nel segno della continuità – spiega il primo cittadino – dal momento che l’assessore Pireri ha già ricoperto il ruolo di vicesindaco nel precedente mandato amministrativo e Giuseppe Faraldi è da anni consigliere comunale di maggioranza. In particolare Faraldi si è molto occupato dell’aspetto turistico e sportivo curando i rapporti con i diversi soggetti che operano sul territorio, tramite la guida di Alessandro Sindoni che ringrazio ancora per il contributo  alla città. Stiamo attraversando un periodo molto delicato dal punto di vista turistico, anche per la difficile situazione finanziaria degli enti. Serve sinergia con tutti gli operatori del territorio e sono certo che Faraldi saprà operare bene in questo senso. Quanto a Costanza Pireri, ha già ricoperto con senso di responsabilità e dedizione il ruolo di vicesindaco e quindi conosce il lavoro che quest’incarico comporta”.

Così commenta il neo assessore Giuseppe Faraldi: “E’ con vero orgoglio che accetto questo incarico così importante, sebbene sia molto dispiaciuto per quanto accaduto. Assicuro al sindaco tutto il mio impegno. Già da subito inizierò a confrontarmi con i soggetti che si occupano di turismo e di sport, per poter lavorare al meglio in un momento davvero complesso come quello che stiamo attraversando”.

E l’assessore Costanza Pireri: “Sono onorata della riconferma di fiducia del sindaco e lo ringrazio. Unico rincrescimento il fatto che sia avvenuta a seguito di questa spiacevole situazione”.

In consiglio comunale a Giuseppe Faraldi subentra Paolo Masselli.

Masselli ha incontrato il sindaco questa mattina a Palazzo Bellevue: “Un giovane consigliere comunale – commenta Biancheri – che ne sono sicuro saprà dare il proprio contributo in termini di proposte e di impegno”.

Conclude Masselli: “Sono molto felice di iniziare quest’esperienza amministrativa, sebbene sia dispiaciuto per l’accaduto. Assicuro a tutto il consiglio comunale il massimo impegno”.