giornata della memoria

Anche quest’anno il Comune di Sanremo aderisce alle celebrazioni per la “Giornata della Memoria” con il tradizionale omaggio, domenica 27 gennaio, che prevede la posa di un mazzo di fiori fregiato dal Tricolore alla lapide in corso Mombello in ricordo degli IMI internati nei lager nazisti.

Nel corso della cerimonia verranno anche ricordati i 29 ebrei di Sanremo deportati nel campo di sterminio nazista di Auschwitz e uccisi nel novembre del 1943.

Alla cerimonia sarĂ  presente il Gonfalone civico con agenti in alta uniforme.

La biblioteca civica allestirĂ  uno scaffale di volumi a tema che resterĂ  a disposizione degli utenti dal 24 al 31 gennaio. La scelta dei volumi comprenderĂ  opere classiche e novitĂ  librarie sul tema dell’Olocausto (orari della biblioteca: da lunedì a venerdì dalle 8.45 alle 18.45; sabato dalle 8.45 alle 13).

La mattina del 25 gennaio, su invito della scuola primaria Rubino, nelle classi quinte, si svolgerà una lettura sull’argomento.

La Giornata della Memoria è stata istituita con legge n. 211/2000 che ne fissa la celebrazione il giorno 27 gennaio di ogni anno, attraverso l’organizzazione di “cerimonie, iniziative, incontri e momenti comuni di narrazione dei fatti e di riflessione, in modo particolare nelle scuole di ogni ordine e grado, su quanto è accaduto al popolo ebraico e ai deportati militari e politici italiani nei campi nazisti in modo da conservare nel futuro dell’Italia la memoria di un tragico oscuro periodo della storia del nostro paese e in Europa, e affinchĂ© simili eventi non possano mai piĂą accadere”.