video
02:13

Al termine della conferenza stampa di presentazione del Festival Chitarristico Città di Sanremo che si è svolta ieri, abbiamo chiesto all’assessore Giuseppe Faraldi un commento sui prossimi eventi in calendario e sulla finale di Area Sanremo.

Il 15 dicembre nel Teatro del Casinò si svolgerà la finale di Sanremo Giovani in diretta su Rai1 – dice – e sarà la serata che decreterà i nomi dei due vincitori che avranno la possibilità di partecipare al Festival di febbraio gareggiando con artisti conclamati nella categoria unica e quindi con la possibilità di succedere ai Maneskin nell’Albo d’oro”.

“Questa serata-evento sarà l’ennesima occasione di promozione turistica importantissima per la nostra città aspettando il Festival che dopo l’edizione unica dell’anno scorso, deve diventare la grande occasione di ritorno alla normalità per la nostra città dopo le sofferenze della 71esima edizione”.

Tutti aspettano il Festival, compresi i 56 finalisti di Area Sanremo, selezionati tra gli oltre 400 iscritti, che torneranno in città per la selezione decisiva, quella che eleggerà i venti migliori, secondo il giudizio della Commissione, tra i quali la direzione artistica del Festival sceglierà i quattro migliori da inserire nella finale di Sanremo Giovani con altri otto scelti da Amadeus e dai suoi collaboratori.

“È stata una grande performance che ha realizzato la Fondazione Orchestra Sinfonica con l’organizzazione di Area Sanremo di quest’anno – sottolinea l’assessore Faraldi – e c’è solo da augurare a tutti i partecipanti e non solo ai vincitori il miglior ‘in bocca al lupo’. Tutti loro hanno vissuto un’esperienza che li ha portati ad esibirsi davanti ad una commissione di valore, questo è solo un primo passaggio verso grandi aspirazioni ed obiettivi. Area Sanremo è un’eccellenza e bisogna lavorare affinché possa raggiungere risultati ancora più importanti”.

Articolo precedenteSanremo, Forte di Santa Tecla: siglato protocollo d’intesa per la gestione. In arrivo un Cts e nuove iniziative culturali
Articolo successivoMancato accordo tra i sindacati e Trenitalia sulle nuove assunzioni: “Sciopero dalle 9 alle 17 dei treni regionali domenica 14 novembre”