La storia del Parco della Foce e  di Villa quisisana a Sanremo

Siamo andati a Sanremo per scoprire il Parco della Foce e parlarne con il professor Marco Macchi che racconta la storia di questo luogo, poco conosciuto ma meritevole di attenzione.

All’ingresso del parco padroneggiano quattro ficus macrophylla australiani che furono piantati circa 115 anni fa.

Le origini del parco risalgono a metà dell’ottocento, fu creato dal signor Muller, proveniente dalla Germania, che si trasferì a Sanremo per costruire l’albergo Quisisana, dove i turisti stranieri risiedevano per curarsi dalle malattie polmonari e respiratorie in genere.

Gli alberghi all’epoca come caratteristiche fondamentali, dovevano avere, una bella vista mare e un parco importante.

A oggi l’albergo Quisisana ospita gli uffici della Guardia di Finanza, poichè dopo la prima guerra mondiale, l’edificio venne confiscato e reso disponibile per ospitare uffici pubblici.