valerio urso

Il comune di San Bartolomeo al Mare comunica le modalità per accedere ai buoni spesa alimentare a nuclei familiari in condizioni di disagio economico a seguito di pandemia del coronavirus.

Il bando e la domanda per accedere ai buoni spesa del Comune di San Bartolomeo al Mare (buoni spesa alimentare a nuclei familiari in condizioni di disagio economico a seguito di pandemia del coronavirus) sono disponibili:

– sul sito del Comune nella home page (link diretto https://bit.ly/2wcGevu);
– presso il Palazzo Comunale in via XX settembre, 1;
– presso il Comando di polizia municipale in via XXV aprile, 1;

oppure presso i seguenti esercizi commerciali:

– Coadi via Ca’ de Calvi 24
– Pam via Aurelia 136
– Eurospin Lungomare delle Nazioni 2
– Minimarket Sansalone via Roma 25
– Alimentari Mari via Roma 140
– Macelleria Fratelli Franco via Aurelia 68

I moduli compilati devono essere trasmessi al Comune:

– tramite e-mail al seguente indirizzo: [email protected]
– chiamando in Comune al 0183 40921 per eventuale consegna manuale.

I richiedenti, dopo l’invio/consegna del modulo, verranno ricontattati entro breve tempo.

Il sindaco Valerio Urso ha voluto inoltre inviare un nuovo appello ai propri concittadini: “Tra tutte le comunicazioni degli ultimi giorni, vorrei che questa fosse la più ascoltata. Pur comprendendo la voglia di uscire, la voglia di ripartire, vi invito, vi esorto, a non tenere in alcun conto le concessioni che ieri sono state annunciate. Restate a casa.

Rinunciate per favore all’ora d’aria, alla passeggiatina. Questo maledetto virus colpisce senza distinzione, non guarda in faccia nessuno! Io non comprendo, né condivido queste concessioni: il distanziamento sociale deve essere applicato senza nessuna eccezione. In questo momento sarebbe pericolosissimo per tutti. State a casa, salvate delle vite, proteggete la vostra vita e quella dei vostri cari. Abbiamo fatto tanti sforzi in queste settimane, continuiamo così per altri 15-20 giorni almeno. Conto su di voi”.