Run for the Whales, conto alla rovescia per la quarta edizione della corsa per le balene

Conto alla rovescia per la quarta edizione della “Run for the Whales”, in programma per sabato 22 giugno a Sanremo. Un appuntamento che unisce lo sport ai cetacei presenti nel nostro Mar Ligure. Si tratta infatti di una charity marathon che vuole portare l’attenzione sull’incredibile ricchezza rappresentata dai cetacei che vivono nel Santuario Pelagos. L’iniziativa è nata nel 2016 su iniziativa dell’Istituto Tethys ONLUS in collaborazione con il Comitato Organizzatore della Sanremo Marathon.

Ad oggi, alla chiusura delle iscrizioni online sono già circa 600 gli atleti iscritti ad una delle tre gare in programma. Sono attesi numerosi atleti appassionati di podismo provenienti dall’estero, in particolare da Stati Uniti, Germania, Francia e Principato di Monaco.

“Siamo estremamente contenti perché c’è stata una crescita rispetto lo scorso anno – commenta Gianfranco Adami dell’Asd Pro San Pietro – Tendenzialmente, sopr atutto per la 10km e per la family arriveranno anche altre iscrizioni il giorno della manifestazione”.

Entusiasta anche Alessandro Sindoni, Vicesindaco e Assessore al Turismo e allo Sport di Sanremo che commenta: “È un fiore all’occhiello, siamo felici che gli organizzatori continuino e che gli iscritti crescano sempre di più. Il connubio sport-turismo è una cosa che ci piace molto e ringrazio gli organizzatori perché senza di loro non potremmo portare avanti determinati eventi”.

Le gare, curate sotto i profilo tecnico dall’Asd Pro San Pietro, prenderanno il via  contemporaneamente alle ore 18:30 e si svilupperanno lungo la costa, attraverso la pista ciclopedonale del ponente ligure, per terminare all’interno del campo di atletica di Pian di Poma a Sanremo con un giro finale della pista.

La mezza maratona (in calendario Fidal) prenderà il via da San Lorenzo al Mare, all’altezza della vecchia stazione ferroviaria, per poi toccare i vari Comuni presenti lungo il percorso (Cipressa, Costarainera, Cipressa, Santo Stefano al Mare, Riva Ligure e Taggia) fino alla città dei fiori. I podisti avranno infatti modo di correre lungo l’affascinante pista ciclopedonale, gestita da Area 24, e di toccare alcuni borghi marinari caratteristici del ponente ligure.

La 10 Km (non competitiva), che partirà da Bussana Mare all’altezza del locale Impekabile bar & grill, interesserà la parte finale del tracciato.

La Family Run avrà invece sia la partenza sia l’arrivo al campo di atletica di Sanremo per un percorso totale di circa 3 Km.

Partecipando alla Run for the Whales si sosterrà fattivamente la ricerca sui cetacei dei nostri mari, perchè una parte della quota di iscrizione sarà devoluta all’Istituto Tethys ONLUS che da oltre trent’anni ne studia e monitora le diverse popolazioni.

Sarà ancora possibile iscriversi alla Run for the Whales presentandosi direttamente presso il desk dell’organizzazione che sarà allestito presso il campo di atletica di Sanremo in località Pian di Poma. Alla mezza maratona ci si potrà iscrivere solo nella giornata di venerdì 21 Giugno (dalle ore 10 alle 19), mentre alla 10 Km e alla Family Run anche il sabato mattina (dalle 9 alle 13).

Durante l’orario dello svolgimento della manifestazione, a partire dalle 18 la pista ciclopedonale sarà chiusa, per poter garantire lo svolgimento della gara in totale sicurezza.

Atteso anche ilpiemontese Gianfranco Mogliotti, atleta in carrozzina, che percorrerà i 21,097 Km affiancato da cinque Runner’s Angels (squadra che regolarmente accompagna atleti disabili a gare podistiche in tutta Italia): Fabrizio Castagneri, Sergio Ingrassia, Gianluca Peroglio, Claudio Contartese e Pier Luigi Rossi.

In gara si è poi iscritto un papà, Daniele Campigotto di Torino,  che correrà la mezza maratona spingendo uno speciale passeggino sportivo con a bordo il proprio figlioletto Riccardo di 16 mesi.

Il gruppo più numeroso è quello del Team Marathon di Torino che vedrà ai nastri di partenza delle gare 30 atleti. Da Milano arriverà invece la Polisportiva Sant’Adele che ha iscritto 27 podisti tra mezza maratona e 10 Km.

Alla Run for the Whales 2019 parteciperanno anche i cinque vincitori del concorso social “Quando corro.…” lanciato nel dicembre scorso in occasione della seconda edizione della Sanremo Marathon, in cui si chiedeva di raccontare con parole e immagini le emozioni provate durante la corsa.