giovanni barbagallo riviera trasporti

Si è svolta ieri al tribunale di Imperia l’udienza per lo sblocco dei fondi pignorati alla societĂ  di trasporto pubblico. In ballo il futuro dell’azienda e dei suoi lavoratori, i quali erano ancora in attesa degli stipendi di settembre e spettanze varie, che hanno avuto parte del salario di ottobre soltanto dopo una lunga trattativa con la Provincia conclusasi con un decreto da oltre 1 milione che ha messo il proseguo dell’attivitĂ .

Oggi la sentenza del giudice Martina Badano ha dato esito positivo per la Riviera Trasporti, il suo presidente Giovanni Barbagallo ha commentato con una nota stampa: “Prendiamo atto con soddisfazione del provvedimento del Giudice. Ringraziamo la Provincia del Suo contributo importante per l’accoglimento della nostra opposizione al pignoramento. Questo atto consentirĂ  la prosecuzione della nostra attivitĂ  per far fronte agli impegni presi con i lavoratori e l’utenza”.

Articolo precedenteOspedaletti, il sindaco Cimiotti: “Vicini a diventare proprietari di Villa La Sultana. Proposta permuta con Piccadilly”
Articolo successivoSan Bartolomeo al Mare, ripascimento della spiaggia antistante via Corsica: lavori in fase di ultimazione