Gianni Berrino

“Sono molto soddisfatto dell’apertura della Ferrovia delle Meraviglie che collega la provincia di Imperia con Cuneo. Dopo una lunga battaglia portata avanti da Regione Liguria, Francia e Regione Piemonte si è arrivato ad un importante risultato per tutto il Ponente ligure. Si è riaperto oggi un tratto di ferrovia bello dal punto di vista paesaggistico e un collegamento fondamentale che permetterà anche ai tanti piemontesi di venire in Riviera per trascorrere le vacanze o semplicemente per il week-end. Mi auguro che da parte del Governo ci sia però l’intento di aumentare il numero di corse visto la chiusura della strada del colle di Tenda”.

Così l’assessore ai trasporti e turismo Gianni Berrino sulla riapertura odierna della “Ferrovia delle Meraviglie, riattivata dopo circa quattordici mesi, dalla notte tra il 2 e il 3 ottobre 2020, quando la Tempesta Alex devastò la val Roya, rendendo inagibile la ferrovia, che collega la costa ligure di Ponente al Piemonte.

Articolo precedenteSanremo, controlli anti-Covid della Polizia Municipale: 30 violazioni accertate negli ultimi 20 giorni
Articolo successivoVallecrosia, 600mila euro ad Arte Imperia dalla Regione per l’acquisto di alloggi ERP. La Consigliera regionale Russo: “La mia città attendeva da anni questo intervento”