Regionali, Luigi Sappa in visita a Chiusanico e Caravonica: “I piccoli Comuni sono la maggior parte e dimenticarli significherebbe danneggiare l’intero Ponente ligure”

Proseguono gli incontri nei Comuni di Luigi Sappa, candidato al Consiglio regionale per Forza Italia – Polis. Oggi Sappa, accompagnato dal sindaco di Aurigo e vicepresidente della Provincia, Luigino Dellerba, ha incontrato l’Amministrazione comunale di Chiusanico, guidata dal sindaco Gianni Agnese e quella di Caravonica, guidata dal sindaco Fernando Gandolfi.

Spiega Sappa: “Proseguiamo con la politica del dialogo per puntare poi ai fatti concreti. Raccogliere le istanze del territorio, a cominciare da chi il territorio coraggiosamente lo amministra, superando ogni giorno molteplici difficoltà, è il primo passo per poter poi delineare, in Regione, un’azione concreta che sappia rispondere alle aspettative non solo dei sindaci, ma anche dei cittadini e delle imprese”.

Conclude Luigi Sappa: “I piccoli Comuni sono la maggior parte e dimenticarli significherebbe danneggiare l’intero Ponente ligure. Oggi non possiamo permetterci di fermarci ognuno ad osservare il proprio campanile, ma dobbiamo ragionare in modo complessivo, sull’intero territorio e sulla totalità delle sue peculiarità: turismo ed enogastronomia si sposano perfettamente, così come le spiagge con le colline e le Alpi. E la Regione potrà e dovrà fare molto per sostenere e promuovere questo meraviglioso lembo di terra. Io ci sarò”.

Articolo precedenteDi Baldassare (Confcommercio): “Bene l’estate, preoccupati per l’autunno. Insostenibile nuovo lockdown, ma necessario rispettare le misure”
Articolo successivoOrmea, termina l’esperienza lavorativa del prof. Piero Bologna alla Scuola Forestale