video
04:06

Nata due anni fa, da un gruppo di amici uniti dall’intento di valorizzare e promuovere la città di Bordighera, l’associazione culturale BordiEventi conta oggi oltre 170 soci. Dalla tutela ambientale allo sport, BordiEventi organizza ogni anno numerosi progetti che hanno al contempo una finalità sociale, quella di aiutare le persone in difficoltà.

“Viviamo in una città bellissima – spiega il presidente Axel Vignotto – tutti quelli che passano di qua se ne innamorano, penso a Garnier e Monet. Noi lavoriamo per valorizzarla, un esempio è la Beodo Urban Trail che organizziamo ogni anno. Siamo un’associazione no profit e tutto quello che facciamo, lo facciamo per la città. Chiunque può unirsi a noi e darci una mano”.

Nel servizio di Riviera Time le interviste a Axel Vignotto, Daivde Mori e Christan Cavagna.

Articolo precedenteBordighera, ‘regolamento per la fruizione e gestione della rete di sentieri’: presentata la bozza in commissione consiliare
Articolo successivoTennis, Fognini a Tokyo per la sua terza Olimpiade. Mager in Croazia nell’Atp250 di Umago