petanque pieve di teco

Ben cinque gare in due giorni, a Pieve di Teco, nell’ambito del 3° “Valle Arroscia Open“, manifestazione che torna dopo un anno di pausa forzata. L’appuntamento, promosso dall’Asd Petanque Pontedassio, si svolge nell’imminente weekend di sabato 4 e domenica 5 settembre presso lo sferisterio di località Casà e, come per le due precedenti edizioni, è atteso un numeroso pubblico, pur con le note restrizioni con cui siamo ancora costretti a convivere.

Nel cartellone della prima giornata (inizio ore 14, finali e premiazioni in serata) sono previste la prima tappa del prestigioso Circuito Nazionale Lui & Lei (22 coppie iscritte) e una competizione promozionale a terne Trofeo Alpi Liguri. Nella seconda giornata (inizio ore 9, finali e premiazioni nel tardo pomeriggio) vanno in scena la finale della Coppa Italia Giovanile a squadre (tre Comitati in lizza, in rappresentanza di Liguria e Piemonte) e due gare internazionali a terne, una maschile Trofeo Arredamenti Guido Ranzo e una femminile Trofeo Rovere Franco Borghetto d’Arroscia.

Tra i big non mancherà la stella azzurra Diego Rizzi, reduce da super prestazioni al master di Francia insieme ad Alessio Cocciolo, Florian Cometto e Andrea Chiapello.

Tra gli iscritti anche l’inossidabile Antonio Napolitano, il due volte campione del mondo di fine anni ‘70, nativo di Pieve di Teco e promotore, tanti anni fa, di memoriali kermesse internazionali proprio in Valle Arroscia.

Nella prova a coppie Lui & Lei Rizzi sarà il fianco di Jessica Gastaldo con i colori del Circolo San Giacomo Boulenciel, mentre Napolitano avrà come socia la ventimigliese Maria Manco con la maglia della Petanque Pontedassio. Attesi anche alcuni giocatori da Torino e atleti stranieri.

L’Open è un’iniziativa collaterale all’Expo Valle Arroscia, grande vetrina delle eccellenze e delle attività di un territorio adagiato tra il Mar Ligure e le Alpi Marittime, che si tenuto nello scorso fine settimana.

L’iniziativa sportiva, che si tiene sotto l’egida della Fib, è sostenuta da Azienda Speciale Riviere di Liguria, Regione Liguria e dall’Ente Parco Naturale Regionale Alpi Liguri, si avvale della collaborazione del Comune di Pieve di Teco e della locale Polisportiva, oltre i patrocini della Provincia di Imperia e del Coni Liguria.

Partner dell’evento: Mobili Guido, Rovere Franco, Pescio Arteco, All Services, Acqua Santa Vittoria, Fratelli Porro, Il Cascin.

Articolo precedenteVentimiglia, il sindaco Scullino: “Considero Fratelli d’Italia un alleato importante. Adesso vorrei ritornare ad occuparmi delle pratiche inerenti la città”
Articolo successivoTaggia, manifestazioni commerciali 2022: al via le proposte per fiere promozionali, storiche e straordinarie