ambulanza

Omicidio-suicidio a Ventimiglia dove una donna sarebbe stata uccisa a colpi di arma da fuoco all’interno di un’auto, in via Tenda. L’uomo si sarebbe successivamente suicidato in un luogo poco distante.

Da una prima ricostruzione sembra che la donna sia stata uccisa dall’ex fidanzato. Al momento dell’aggressione era seduta in auto, sul lato passeggero, e stava aspettando il nuovo fidanzato che era sceso per fare una commissione. L’omicida si sarebbe avvicinato al finestrino e le avrebbe sparato alcuni colpi di pistola. A quel punto l’uomo è fuggito e poco dopo si è sparato. Sono stati chiamati i soccorsi ma non è stato possibile salvare la donna.

Sul posto sono intervenute le forze dell’ordine per i rilievi e alcuni soccorritori che non hanno potuto fare altro che constatare la morte delle due persone.

Articolo precedenteLa classifica di Riviera Time: i video più visti dal 7 giugno al 13 giugno
Articolo successivoOmicidio-suicidio ieri a Ventimiglia, il sindaco Scullino: “Una tragedia. Occorre continuare a condannare la violenza di ogni genere”